Condividi


Ora sono diventato peggio di Berlusconi. Non ho mai detto, né pensato, che i magistrati siano tutti casta o anime morte. Ma cosa si bevono quelli che mi insultano?
“Grillo non ha ancora detto che i magistrati sono tutti comunisti, ma è chiaro che per lui sono tutti qualcosa: sono per esempio tutti casta, tutti ceto privilegiato, tutti anime morte: che non li chiami comunisti o toghe rosse, forse, cambia il modo di mettere a fuoco il bersaglio, non la maniera di colpirlo.” Massimo Adinolfi dall’Unità