grillonews2.jpg
Informazione
Un clandestino è per sempre
Commenti (262)
piusalvini.jpg

Se non risolvi il problema allora sei parte del problema o peggio, ne sei causa. E i partiti sono le cause dell'invasione in atto dai Paesi del Mediterraneo. In Italia infatti un clandestino è per sempre. Il clandestino per ovvi motivi non vuole farsi riconoscere. Il profugo ha a sua volta altrettanti buoni motivi per non dichiarare le sue generalità. Esiste infatti il regolamento di Dublino,regolarmente sottoscritto dal governo Berlusconi nel 2005, governo di cui la Lega faceva parte. Il regolamento impone alle Nazioni di ospitare, regolamento che non ha mai rinnegato, i richiedenti asilo, e fin qui tutto bene, ma impone anche al profugo di rimanere nella nazione di prima accoglienza.



Politica
#MuriamoEquitalia: storia di ordinaria persecuzione nel Magnifico Comune di Roma
Commenti (30)
muriamoequitalia_.jpg Testimonianza tratta dal libro #MuriamoEquitalia, oggi disponibile su Amazon in download gratuito. SCARICALO SUBITO GRATIS "Vorrei riportare la mia esperienza su questa magnifica organizzazione. Nel 2010 subii un incidente con l'auto che finì in un tombino aperto in una strada dell'altrettanto Magnifico Comune di Roma. Richiesi l'intervento dei vigili urbani che redassero verbale, individuando nel Comune di Roma la totale responsabilità dell'incidente. Chiesi, quindi, il pagamento dei danni, ma per avere piena soddisfazione dovetti ricorrere al giudice di pace.



L'euro: disastro politico ed economico, di Paul Krugman (200)
#NoBavaglio (119)
Il destino della RAI nelle mani di Gasparri (109)
La Trazzera 5 Stelle che ricuce la Sicilia #TrazzEraOra (105)
Energia
Nero Isis, nero petrolio
Commenti (129)
isis_petrolio.jpg Bisogna solo ritrovare l'arguzia politica e il coraggio di Enrico Mattei. Il coraggio di essere italiani



Ecologia
Lo smog uccide
Commenti (92)
smoguccide.jpg

"Lo smog uccide ogni anno in Europa 400 mila persone. La qualità dell'aria scadente è responsabile di malattie, ricoveri ospedalieri, milioni di giorni di lavoro persi, danni alla biodiversità, all'agricoltura e ai monumenti. Lo smog è il nemico numero uno dell'uomo e chi pensa di combatterlo solo con palliativi come le targhe alterne non ha capito nulla del problema o, in malafede, presta il fianco a certe lobby che sull'inquinamento fanno affari. Per andare alla radice del problema bisogna essere coraggiosi e intervenire a livello globale, perché l'aria si muove e gli interventi a livello comunale o di piccole aree sono inefficaci.



Carlo De Benedetti, lo squalo bianco #debenedettisqualobianco (355)
Sblocca Italia: inceneritori imposti con la forza (312)
Caro Beppe: tu lo dicevi, adesso è realtà (295)
#Muos spento subito per tutelare la salute dei siciliani (109)
Economia
I derivati sono scommesse sulla pelle dei cittadini
Commenti (89)
derivatisco.jpg

"I derivati non sono prodotti finanziari, come azioni e obbligazioni, ma sono vere e proprie “scommesse legalmente autorizzate” con componenti di rischio che possono essere anche molto elevate. A sostenerlo è il Tribunale di Milano con sentenza n. 7398 del 16 giugno 2015. Che i bilanci di molti Enti territoriali includano derivati e che spesso questi contratti di swap siano stati stipulati da amministratori “debolmente” qualificati (mutuando le parole contenute in un recente lodo arbitrale) è ormai noto.



Salute/Medicina
In Calabria si muore
Commenti (93)
incsanita.jpg

di Dalila Nesci, portavoce M5S Camera "Come in Grecia, in Calabria si muore per carenze nella sanità. Qui politica e ‘ndrangheta hanno rovinato il sistema, ma è anche colpa del peso dell'euro, che ha ridotto casse e reparti. La sanità della Calabria prima del 2010 aveva un bilancio di 3,6 miliardi all'anno. Nei successivi quattro anni sono stati tagliati 400 milioni. Dei fondi destinati alla sanità regionale il 70% se ne vanno in stipendi, il resto in altri capitoli di spesa. Sapete quanto resta per gli investimenti? Zero. Tutto questo a causa della necessità di raggiungere il pareggio di bilancio. Si tratta di un paradosso suicida, perché senza investimenti non ci sono possibilità di tornare a crescere.



Il #PianoB dell’Italia per uscire dall'euro (275)
Il #PianoB per l'uscita dall'Euro, di Paolo Savona (301)
#Expo: la grande fiera dei cibi che non fanno bene alla salute, di Franco Berrino (187)
I tagli alla sanità uccidono (307)
Tecnologia/Rete
Magic Town e i #sondaggi
Commenti (109)
magictown.jpg Testo di Gianroberto Casaleggio tratto dal libro "Web ergo sum" Esiste una cittadina dove l’opinione degli abitanti rappresenta quella dell’intero Paese? Un luogo magico dove è sufficiente chiedere ad un piccolo numero di persone chi vincerà le elezioni, o se un certo prodotto avrà successo, per saperlo con certezza? Partendo da quest’idea, Robert Riskin scrisse la sceneggiatura di “Magic Town”, film del 1947 interpretato da James Stewart e Jane Wyman ed ambientato a Grandview, un posto ideale in cui l’America è rappresentata in tutte le sue caratteristiche, un’immagine da cartolina degli Stati Uniti del melting pot.



Trasporti/Viabilità
Il pozzo di soldi pubblici senza fine della Tav
Commenti (122)
tavachepunto.jpg "E’ notizia di questi giorni che la Corte dei Conti ha chiesto dei chiarimenti a Virano in merito ad un incarico del valore di 18.000 euro per i mesi di novembre e dicembre (vale a dire 9.000 euro al mese!) assegnato dal presidente dell'Osservatorio all’architetto Fabrizio Bonomo soltanto per monitorare costantemente i siti internet dedicati a trasporti e alta velocità, concentrandosi anche sui siti e i blog della galassia antagonista No Tav.



Beppe Grillo al #CES2015 di Las Vegas: le leggi della robotica (166)
Beppe Grillo al #CES2015 di Las Vegas e i Droni fai-da-te (57)
Sventreranno Firenze per la Tav (641)
63 miliardi per un'opera inutile #NoTavBrennero (182)
Muro del pianto
Conversazione tra un razzista e un non so
Commenti (363)
conversazione.jpg

Razzista: Io sono un razzista Non so: Io invece non so, anzi no. Razzista: Chi entra nel mio Paese deve essere identificato Non so: Perché sei un razzista. Io accoglierei tutti. Sono tutti esseri umani Razzista: E chi paga 1050 euro al mese cadauno? Mia madre prende la metà, la pensione minima, dopo aver lavorato e pagato tasse dirette e indirette per 30 anni. Non so: Ne fai una questione di soldi, ma quanto abbiamo rubato noi a questi popoli? Li abbiamo depredati delle loro risorse come potenze coloniali e ancora oggi. Non si possono mischiare diritti umani e denaro. A chi ti chiede aiuto devi tendere la mano.



Comuni a Cinque stelle
Liste a 5 Stelle: fatti, non pugnette!
Commenti (345)
Bologna_5_Stelle.jpg
Nel MoVimento 5 Stelle "ognuno vale uno", ma anche "ognuno vale tutti", nel senso che è collegato a ogni persona dell'organizzazione. Non si può battere la Rete e l'intelligenza collettiva applicata a un obiettivo.



Vitalizi, #eiopago (142)
Cos'è un migrante? (289)
Condomini a Cinque Stelle (594)
Grillo168 - Noi: i cittadini (975)