Condividi


Si chiamano Bens, un dolce terrier nero, Angela, una piccolissima bastardina, Amanda, una lupacchiotta, Nihr, un cucciolone dalmata, Nadia, un colosso tigrato che dalla paura che dimostra deve aver vissuto a bastonate. Questi sono alcuni dei bellissimi cani del canile di Caserta. Chi può ne adotti uno.
“Caro Beppe, ti scrivo riguardo lo scandalo del canile comunale di Caserta: Il canile era gestito da una srl, Dog village, che non è mai stata pagata dal sindaco Nicodemo Petteruti, sull’orlo della bancarotta i gestori della srl se ne sono dovuti andare, e i 400 cani e 40 gatti, da oggi, sono lasciati a sé stessi, senza cibo o acqua, gli operai hanno perso il lavoro e non si sa cosa ne sarà dei cani quando le luci di internet si spegneranno. Un altro canile lager? O semplicemente 400 cani e 40 gatti praticamente murati vivi? Una roba da film dell’orrore”. Marta G.

Elenco cani del canile di Caserta: adotta un amico.