Condividi


“Stamattina, vado al vice consolato di Arad: chiuso! Chiamo il numero fisso, poi viene trasferita la chiamata su un cellulare! Mi risponde una signora (sembrava si fosse appena svegliata), le dico che vorrei attivare il consolato per la raccolta firme per i simpatizzanti del MoVimento 5 Stelle. La signora mi risponde che non è possibile adesso perché è tutto chiuso fino al 15 gennaio. “Ok, grazie, buon anno!” gli ho risposto. Vuol dire che i residenti di Arad per firmare dovranno fare circa 130 KM andata e ritorno fino a Timisoara quando sarebbe stato molto più semplice firmare sotto casa! Mi chiedo ma questi vice consolati a cosa servono visto che dobbiamo raggiungere sempre i consolati più lontani? Organizzerò una trasferta a Timisoara per raccogliere alcuni voti che possono essere fondamentali!” Giuseppe Asselti