Condividi

Il M5S rifiuta il finanziamento pubblico e sostiene le sue iniziative con le piccole donazioni di attivisti e simpatizzanti. Oggi l’ha capito anche la Bonafè.

“Questa mattina in Versiliana durante il dibattito alla festa del Fatto Quotidiano, l’europarlamentare del PD Bonafè sì è fatta un clamoroso autogol!
Quando con aria un po’ stizzita , rivolgendosi ad Alessandro di Battista ha chiesto di dire CHIARAMENTE chi c’è dietro ai finanziamenti del MoVimento 5 stelle…
A quel punto il pubblico che era davanti al palco ha reagito alzandosi in piedi ed alzando la mano:IO ! IO! IO! IO! IO!” S.P.