Condividi


Gli incendi di rifiuti tossici in Campania non sono mai finiti. L’emergenza è stata rimossa solo grazie al silenzio dei media.
“Per piacere Grillo parla della situazione campana. Da voi almeno i rifiuti tossici li sversano solo, da noi diventano gas!! Questo significa negare il diritto di respirare, il diritto alla vita. Da noi l’incidenza di tumori è più alta del normale e nessuno se ne frega. I criminali sono criminali ma i veri responsabili sono istituzioni e forze dell’ordine che se ne sbattono altamente o sono collusi. I carabinieri pensano che se fanno i posti di blocco e mi controllano la patente si guadagnano lo stipendio. In Campania quotidianamente decine e decine di roghi tossici ci stanno uccidendo e togliendo la voglia di vivere. Notte e giorno senza sosta, senza pudore, l’aria è pesante. L’unica salvezza è la pioggia ma così le sostante nocive entrano più presto nei terreni. Siamo stati abbandonati nel silenzio più totale. Per approfondimenti digitare su google e su Facebook “la Terra dei fuochi” e vedete quotidianamente le nostre testimonianze per capire in che realtà viviamo. Aiutaci a diffondere il DISASTRO AMBIENTALE PIÙ GRAVE DELLA STORIA D’ITALIA.” Mario Manzo
Sito “La Terra dei Fuochi