Condividi


“Sabato, sono stato a pranzo dai miei. Premetto che i miei genitori, essendo anziani e facenti parte di una generazione passata, non hanno un computer e, quindi, non hanno accesso alle informazioni liberamente come faccio io da qualche anno a questa parte, smettendo addirittura di guardare la tv. Il tempo di stare un pò con i miei genitori, pranzando insieme, ho ascoltato il tg2 e successivamente il tg1. L’idea che mi sono fatto, è che tutto sembrava fosse normale, che la crisi non esistesse, che siamo stati salvati da Monti e dalla responsabilità di PDL, PD, UDC. Sono tornato a casa e durante il tragitto di ritorno, mi son sentito felice, ma di una felicità apparente perchè, consapevolmente, sapevo che, tornando a casa, mi aspettava un’altra realtà…”. federico