Condividi

“Come mai questo video non è stato trasmesso? Come mai i quotidiani e le tv hanno strombazzato per tutto il giorno la contestazione di due ragazzi a Grillo? Come mai si sono dimenticati di raccontare che Renzi era stato avvisato del disastro? Le domande hanno una sola risposta: strumentalizzazione ai fini di manipolare la realtà e la percezione dell’opinione pubblica. Per correttezza di informazione, vi mostriamo questo filmato, così che possiate farvi un’opinione di più ampio respiro sui fatti di ieri a Genova. Grillo si ferma a parlare con i ragazzi genovesi e chiarisce subito: “Il fatto di riprendere me che parlo con voi, fa pensare a voi che io sia qua per farmi riprendere. Il giro si chiude e inizia un rapporto stupido e violento“. I ragazzi appoggiano Grillo e invitano i giornalisti a venire a spalare il fango. Applausi e sorrisi per il leader del Movimento 5 Stelle da parte della gioventù genovese. Grillo ribadisce poi il concetto: “Voi siete propensi a pensare che io sia qua per farmi riprendere. La gente può pensare che sia venuto qui per farmi un spot su voi che spalate il fango“. Una ragazza puntualizza: “Ci giocano anche sopra, venissero a spalare“. Nessun telegiornale, nessun quotidiano online ha mostrato queste immagini. Viva l’informazione italiana.” Tzetze