Condividi

“I lavoratori in piazza Maggiore a Bologna protestano contro Renzi e il suo governo di slogan. Se la CGIL si fa sentire dopo anni in cui ha accettato qualsiasi cosa, significa che “Mento a Terzi” (anagramma di Matteo Renzi, ndr) è già meno credibile di Pittella. Avete creduto al CAMBIA VERSO, ora spero vi siate resi conto definitivamente che è giunta l’ora del CAMBIA VOTO. Un rappresentante CGIL si rivolge a POLETTI: “Sinceramente, pacatamente, un concentrato di cazzate così non si era mai sentito!Max Bugani