Condividi


Preferisco che i voti vadano al Pdl (quindi a suo zio, ndr) piuttosto che disperdersi verso Grillo“.
Enrico Letta, vicesegretario del Pdmenoelle e politico di professione, in un’intervista al Corriere della Sera.

Condividi
Articolo precedenteMonti e a capo
Prossimo articoloL’orgasmo dell’IMU