Condividi


I limoni di Terzigno hanno forme nuove, infernali, allucinogene. Sembrano esplosi dall’interno, come distrutti da Alien. Fanno paura. I limoni mutanti si trovano vicino alla discarica di Sari, sono cresciuti nel giardino di Maria Rosaria Esposito: “La pianta genera frutti da venti anni. Si trova nel giardino di casa mia e limoni così non ne ho mai visti. Ovviamente ora siamo preoccupati e temiamo per la nostra salute. Mia zia ha distrutto tutti gli altri, a vederli facevano impressione.“. Sulle rive della Dora Riparia a Torino, crescono da anni margherite abnormi, mostruose, grazie agli scarichi di cromo nel fiume. In Campania il limone, in Piemonte la margherita. Quali sostanze sono state seppellite a Sari? E che sapore avrà il limoncello tentacolare di Terzigno? Regalatelo a Bertolaso prima che vada in pensione.