Condividi


“Consulta: “No ai tagli dei maxistipendi nella pubblica amministrazione”. La Corte Costituzionale ha stabilito l’illegittimità della riduzione delle retribuzioni di magistrati e manager pubblici con busta paga superiore a 90 mila euro lordi. No alla contrazione dei trattamenti economici “del 5% per la parte che eccede la predetta cifra fino a 150 mila euro“. CI SONO CITTADINI CHE SONO DISOCCUPATI, ALTRI CHE NON HANNO NIENTE PER SOPRAVVIVERE E DEVONO CHIEDERE L’ ELEMOSINA O RIVOLGERSI ALLA CARITAS PER UN PASTO. CHI PENSA AI LORO DIRITTI COSTUTIZIONALI FONDAMENTALI NEGATI ?!”. Lux Luci