Condividi

“Le tasse sono aumentate anche nel 2015 in Italia, nonostante le buone parole e le speranze del governo. La pressione fiscale è salita ancora, ci conferma l’Istat. Lo sapevamo già da noi, anche se il governo insiste a sostenere il contrario ma la conferma ufficiale dell’Istituto nazionale di statistica ci conforta nella nostra amarezza. Qui è la chiave del perdurare della cirisi, nell’eccessivo peso delle tasse mentre rimangono stabili i profitti delle imprese e non ripartono gli investimenti”.
Anna L.