Condividi


L’indignazione è una cosa seria. Per esercitarla ci vuole coerenza. Altrimenti è un esercizio di paraculi. Se alcuni partiti non vogliono più le province facciano dimettere i loro consiglieri provinciali con effetto immediato e non si presentino più in futuro. Se abolire i vitalizi della Casta è COMPLICATO, i beneficiari, tra cui Scalfari e Uaterlòo Veltroni, possono però restituire i propri con un assegno non trasferibile. Prima di parlare di tagli dei costi della politica, i partiti restituiscano il miliardo di euro di finanziamenti gabellato per “rimborsi” contro la volontà di un referendum. Si può fare, cari Bersani, Alfano, Fini, Bossi, ecc. Il Movimento 5 Stelle lo ha fatto. Ha restituito 1.700.000 euro allo Stato di finanziamenti. Invece di prendere per il culo i cittadini, prendete esempio.