Condividi


“Attacchi sempre la classe politica, ma sei sicuro che gli italiani in generale siano migliori di quelli che stanno in Parlamento? O non sarà forse il contrario e, di fronte a una crisi economica e sociale irreversibile, si stiano già preparando i capri espiatori? Mi faccio questa domanda ogni giorno di fronte ai soprusi grandi e piccoli che vedo sotto i miei occhi a cui cerco di oppormi e dei quali unico responsabile è il comune cittadino con la sua arroganza (se attivo) o con la sua indifferenza (se passivo). Cose minime come il ragazzotto che non si alza nell’autobus per una vecchia signora che non sta in piedi, e che fa finta di non vedere, o chi lascia la sua macchina sulle piste ciclabili o nei passaggi per i portatori di handicap. Forse una parte degli italiani conosce solo la legge del manganello”. Luca T.