Condividi


Il Pdmenoelle ci offre un’occasione straordinaria per fare proselitismo. Quando verranno a bussare alla porta i Testimoni di Bersani accoglieteli nelle vostre case. Poi mostrategli il filmato in cui Violante spiega come i post comunisti hanno regalato le televisioni a Berlusconi e, se non basta, anche le dichiarazioni di D’Alema sullo Scudo Fiscale, approvato grazie all’assenza dei pdimenoellini e per finire le dichiarazioni di Bersani per la privatizzazione dell’acqua e di Chiamparino per la TAV, il nucleare e gli inceneritori. I Testimoni vi ringrazieranno, stracceranno la tessera e si iscriveranno subito al MoVimento 5 Stelle.
“Caro Beppe, leggo con un misto di divertimento e sgomento che il Partito Democratico ha annunciato che lancerà il mese prossimo “la più grande mobilitazione porta a porta che un partito abbia mai promosso”. Prosegue il comunicato di Bersani & co. “Obiettivo è raggiungere il più alto numero di italiani, casa per casa, e informarli dei danni che il governo Berlusconi ha prodotto in questi anni”. Cioè questi post occhettiani che hanno devastato e svenduto il patrimonio del PCI (anche immobiliare nel senso di luoghi di aggregazione in nome di un partito sempre più “agile”) vogliono far fare ai loro militanti i testimoni di Geova. Vogliono venirmi a rompere i coglioni a casa per dirmi quali sono i danni del governo Berlusconi, danni di cui loro sono corresponsabili direttamente o indirettamene, per inettitudine o connivenza. E fantasiosamente chiamano il tutto “operazione porta a porta”. Dev’essere difficile per te far satira su di loro più di quanto se la fanno da soli…e purtroppo prendendosi pure sul serio. Buon tutto.” Fabrizio P.