Condividi


“POLIZIOTTI VERGOGNA! SONO I CITTADINI ONESTI CHE VI PAGANO GLI STIPENDI! Vi è mancato il buon senso e anche l’umanità nei confronti di Una Cittadina! Da chi siamo difesi? Da quali forze di Polizia? Quale professionalità hanno? Troppo spesso ormai si commettono veri e propri abusi di potere. Hanno creato un trauma indelebile a un ragazzino innocente e già vittima di una situazione familiare complessa e dolorosa! Questa è la tradizione del massacro del G8 di Genova che si perpetua? MAGISTRATURA INTERVIENI! E’ da sanzionare immediatamente il comportamento di quei poliziotti. Questi agenti andrebbero sospesi dal servizio! Non avrebbero dovuto usare la forza in quelle modalità del tutto sproporzionate rispetto ai fatti, e negative, e lesive di un minore. Anche quel linguaggio usato, è stato offensivo nei confronti di una Cittadina parente preoccupata e visibilmente disperata. In un Paese civile si sarebbe fatto intervenire uno psicologo, o un assistente Sociale piuttosto che la Polizia. Democrazia!”
Lux Luci