Condividi

Nel giro di pochi giorni è stato arrestato Giovanni Maria Jacobazzi, capo della Polizia municipale di Parma per corruzione e peculato, a Napoli è indagato Vittorio Pisani, capo della Squadra Mobile per favoreggiamento, sempre a Napoli è indagato il generale Michele Adinolfi, numero due della Guardia di Finanza, per violazione del segreto istruttorio e favoreggiamento, per il magistrato e ora deputato Alfonso Papa è stato richiesto l’arresto. Se chi deve garantire la sicurezza dello Stato è messo sotto accusa, i cittadini in chi devono avere fiducia? Nel lattaio sotto casa o nel cugino di primo grado? Il tessuto sociale si sta sfaldando e chi lo ignora con le solite dichiarazioni di stima a questo o a quel corpo dello Stato senza mai entrare nel merito ingenera altra sfiducia nei cittadini. Se lasci una sola mela marcia in un cesto lo troverai presto pieno di vermi.