Condividi


Luigi De Magistris al Parlamento Europeo

La manifestazione indetta dai familiari delle vittime di mafia è stata spostata da Piazza della Repubblica a Piazza Farnese a Roma, sempre il 28 gennaio. Ho notizia che lo spostamento è dovuto al Comma Maroni, ispirato al Comma 22 di Joseph Heller.

Il Comma 22:
– articolo 12, Comma 1 : L’unico motivo valido per chiedere il congedo dal fronte è la pazzia
– articolo 12, Comma 22: Chiunque chieda il congedo dal fronte non è pazzo
Se sei pazzo puoi lasciare il fronte, ma se vuoi lasciare il fronte non sei pazzo.
Il Comma Maroni:
– Costituzione italiana, articolo 17: I cittadini hanno diritto di riunirsi pacificamente e senz’armi…Delle riunioni in luogo pubblico deve essere dato preavviso alle autorità, che possono vietarle soltanto per comprovati motivi di sicurezza o di incolumità pubblica
– Comma Maroni, articolo unico: Divieto di manifestazioni davanti ai luoghi di culto.
In Italia tutte le grandi piazze hanno una chiesa.I cittadini potranno manifestare in ogni grande piazza, come previsto dalla Costituzione, ma non nelle grandi piazze con una chiesa.

Per fare un esempio le manifestazioni del Vday a Bologna in Piazza Maggiore e a Torino in Piazza San Carlo non sarebbero state autorizzate.
Il Comma Maroni è incostituzionale, non c’è bisogno di essere un costituzionalista per capirlo, è sufficiente non essere Maroni.
All’origine del Comma Maroni vi sono le preghiere islamiche di massa di protesta contro il massacro dei palestinesi di Gaza. A pensar male si fa peccato, ma in Italia si indovina. Io voglio pensare malissimo. L’obiettivo non sono i musulmani, ma gli italiani che vogliono manifestare. Hanno occupato l’informazione con le balle di regime e ora vogliono chiudere le piazze.
Io so che a Piazza Farnese ci sarò il 28 gennaio 2009 alle ore 9 per dare la mia solidarietà ai familiari delle vittime di mafia, al procuratore di Salerno. Apicella, a Luigi De Magistris, a Clementina Forleo. Passate l’informazione.

Ps1: per sicurezza mi munirò di cavigliere imbottite per evitare di essere azzannato da Maroni.
Ps2. Aderisci su Facebook alla Manifestazione per la Giiustizia a sostegno del Procuratore di Salerno Luigi Apicella

Pps: Domani, 24 gennaio alle ore 10, presso il Palazzo Comunale di Cassinetta di Lugagnano, verrà presentata l’iniziativa STOP AL CONSUMO DI TERRITORIO, nata per richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sul preoccupante fenomeno della cementificazione in Italia.

Post precedenti:
Io so