Condividi


Come Mark Twain, io sceglierei Il paradiso per il clima, ma l’inferno per la compagnia.
“1816, prende la comunione e piange come una vite tagliata. I mafiosi sono religiosissimi ed hanno dei santini e dei crocifissi, sempre con loro. I preti, che sono in contatto diretto con dio, abusano di bambini. Io, faccio domanda di andare all’inferno, per evitare di incontrare certa gente in paradiso.” antonio d., carrara

Condividi
Articolo precedenteTribuna VIP
Prossimo articoloLe navi dei veleni