Condividi
Jack Dorsey

Jack Dorsey noto per essere il creatore di Twitter dona ad Andrew Yang, uno degli ex candidati alle presidenziali americane, 5 milioni di dollari per realizzare dei progetti pilota del reddito di base universale e incondizionato.

Dorsey, durante la corsa alle presidenziali americane dei Dem, aveva sostenuto con forza la candidatura di Andrew Yang, imprenditore e candidato alla guida degli Stati Uniti. Andrew Yang è noto proprio perchè uno dei suoi punti più importanti del programma elettorale era l’introduzione in USA del “Freedom Dividend” un reddito di base incondizionato di 1000 dollari da destinare a tutti i cittadini americani adulti. Ora il fondatore e creatore di Twitter ha donato 5 milioni di dollari a Yang dichiarando che questo denaro deve essere utilizzato per dare avvio ad ulteriori sperimentazioni di un reddito di base incondizionato negli Stati Uniti.

Yang afferma che con la sua fondazione Humanity Forward distribuirà immediatamente il contributo di Dorsey sotto forma di piccoli sussidi in denaro di 250 dollari a 20.000 persone che hanno perso il lavoro o hanno subito una disagio economico a causa della pandemia di Covid-19. L’organizzazione di Yang ha già distribuito quasi 2 milioni di dollari in  reddito di base per aiutare alcune comunità a riprendersi dalla pandemia di coronavirus. “Non solo la donazione di Jack avrà un impatto diretto su decine di migliaia di persone bisognose durante l’attuale crisi economica, ma aiuterà il nostro movimento a sostenere un reddito di base incondizionato negli Stati Uniti”, ha detto Yang. “Sappiamo che il reddito di base destinato ad ogni cittadino americano è possibile, e questi 5 milioni di dollari contribuiranno a dimostrare che è possibile per le famiglie in tutto il paese.”

Dorsey afferma di vedere il reddito di base incondizionato ed universale non solo come un modo per aiutare le persone che hanno perso il loro reddito durante la pandemia, ma anche come una sorta di rete di protezione in un’economia in rapido cambiamento. “Ogni singolo campo verrà toccato dall’automazione e il reddito di base per me rappresenta un piano”, afferma Dorsey. “Una base,  su cui le persone possono stare in piedi e avere la consapevolezza e la tranquillità di poter sopravvivere, mangiare e nutrire i propri figli mentre si passerà a questo nuovo mondo.”

Dorsey afferma di aver deciso di supportare il gruppo di Yang, Humanity Forward, per contribuire a stimolare un più ampio piano di progetti pilota sperimentali sugli effetti di un reddito di base negli Stati Uniti  “Se i piccoli passi che stiamo compiendo oggi si combinano in esperimenti più ampi che informano quanto sia importante questa proposta del reddito di base, sarebbe fantastico. E più possiamo fare in questa direzione, meglio è. ”

image_pdfScarica la pagina in PDFimage_printStampa la pagina