Condividi


“La Monsanto annuncia che non coltiverà altre piante ogm in Europa. Il pericolo però non è scampato, né in Italia né in tutto il Vecchio continente: la multinazionale i suoi ogm li coltiva un po’ in tutto il mondo. Non basta il rinvio, l’ennesimo, del governo Letta a dare risposte perché la triade ministeriale OrlandoDe GirolamoLorenzin ha messo in scena un decreto farsa. L’Italia infatti non attiva la clausola di salvaguardia, se l’avesse fatto il divieto a coltivare gli organismi geneticamente modificati sarebbe stato generalizzato. Il decreto farsa invece vieta solo la coltivazione del mais Mon810 per appena 18 mesi. E nel gennaio 2015 nel piccolo centro friulano di Vivaro cosa succederà? Applicare la clausola non è impossibile. Lo hanno già fatto Germania, Francia, Grecia, Lussemburgo, Ungheria, Polonia, Austria e Bulgaria. Paesi membri dell’Unione Europea come noi. Loro hanno maggiormente a cuore il benessere dei propri cittadini? In Italia sono contrari agli Ogm 76 cittadini su cento.” M5S Camera, Commissione Agricoltura