Condividi

“Il 22 novembre, una domenica, il governo in 25 minuti ha fatto un decreto per salvare i banchieri e ha azzerato i risparmi di oltre 140.000 famiglie italiane. Persone che si erano fidate dei manager di quattro banche che li avevano rassicurate su dove investire i risparmi di una vita. Questo governo tutela solo i banchieri, questo decreto va ritirato.
La tutela del risparmio è garantita dalla Costituzione e noi stiamo incontrando in tutta Italia i cittadini truffati dal governo e da Bankitalia. Ascoltiamo le loro storie e li informiamo sugli effetti deleteri del bail in che sacrifica i risparmi dei cittadini per salvare i banchieri.
Hanno tutto l’interesse a fare scomparire il dramma di queste 140.000 famiglie. Più faremo rumore più riusciremo a restituire a questi risparmiatori i soldi di una vita.
Oggi venerdì 5 febbraio a Viterbo alle 18 nella sala dell’ex tribunale di Piazza Fontana e domenica 7 a Firenze alle 10 allo spazio Alfieri in via dell’Ulivo 6 il MoVimento 5 Stelle si confronterà con i piccoli risparmiatori truffati dalle banche.
Lottando insieme possiamo dare una speranza ai cittadini vittime di Governo e BankItalia.
Non mancate!” Luigi Di Maio e Alfonso Bonafede