Condividi


I discorsi dal balcone per i politici italiani sono un vizio. Dal ritorno dell’Impero sui colli fatali di Roma si è passati alla proclamazione del primo rapporto con un trans. La fascinosa Morgana di origine brasiliana ha tenuto invece a precisare che la relazione era seria e durava da mesi. Chi mentirà? Il consigliere provinciale del Pdl Pier Paolo Zaccai o il trans? I trans si è scoperto che erano tre. L’italiano medio rimane attonito, ma cosa ci fai con tre trans alla volta o, meglio, cosa ti fanno loro? Di solito questa curiosità morbosa rimane irrisolta perché l’italiano preferisce non verificare di persona. Zaccai ha svegliato il vicinato con urla di terrore: “Aiuto, mi vogliono incastrare è un complotto, aiutatemi, qualcuno mi venga ad aiutare, mi vogliono far finire in uno scandalo, mi vogliono far fare la fine del Marrazzo“. Sotto l’effetto della cocaina, lo stupefacente preferito dai politici, è stato scortato in caserma dalla Polizia. Dicono che si sia dichiarato prigioniero politico, se lo condannano dichiarerà che il trans Morgana è un eroe.