Condividi


“Noi in campagna elettorale abbiamo detto che percepiremo 2.500 euro più rimborsi spesa rendicontati puntualmente. Non vogliamo un euro in più ed anche i cittadini a 5 stelle all’ARS che hanno assunto cariche di responsabilità hanno rinunciato alle indennità suppletive di carica e, nonostante quanto scritto da Emanuele Lauria il 22 Dicembre salvo poi SMENTIRE SE’ STESSO con una rettifica, non prenderanno un euro oltre i 2.500 euro. Noi siamo cittadini che facciamo quello che diciamo.
Mi sarebbe piaciuto confrontarmi con un giornalista un attimino più attento, che si attenesse più ai fatti, perchè il povero Lauria tutto preso da scrivere chissà che cosa, da fare questo scoop giornalistico, non si era accorto che ben 9 giorni fa il sottoscritto aveva già presentato una rinuncia alla indennità a cui lui fa riferimento nel suo articolo. Quindi lo invito la prossima volta a essere più attento: non ci vuole molto. Basta internet! Leggi, ci sono i video, c’è un po’ di tutto. Ti documenti e poi scrivi, ok Lauria? Intanto ti auguro un Buon Natale, spero che tu possa riprenderti dalla sbornia di questo Natale e da quelle che verranno per Capodanno e che crescendo diventi un giornalista degno di questo nome.” Antonio Venturino, M5S – Vice Presidente ARS