Condividi
Il Grillo canta sempre al tramonto
(0:35)

foto di Luca Vittorio Toffolon

“Spesso mi torna in mente un testo, grottesco e tragico insieme, scritto da Luciano di Samosata intorno al I secolo d.C.
Il testo originale è in greco e ha per titolo “La nave ovvero I desideri“. Si tratta di un lungo percorso, una camminata dal porto del Pireo ad Atene durante la quale Luciano e un gruppo di amici, tra cui i più loquaci sono Samippo e Timolao, si raccontano l’un l’altro i progetti più fantasiosi che hanno in mente di realizzare. Luciano fa da moderatore e incalza i compagni di viaggio con domande puntuali e spesso provocatorie.
I temi degli interventi passano dal surreale al grottesco, senza tuttavia mai perdere di vista la situazione tragica che in quel tempo si viveva ad Atene e in molte altre città della Grecia. I protagonisti propongono soluzioni spesso azzardate e impossibili per sortire da quel bailamme disperato.

Qualche settimana fa ho avuto un incontro con due amici straordinari, Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, che mi hanno proposto di unirmi a un viaggio lungo il folle percorso della nostra condizione politica e socioeconomica, di trattare cioè della disperata crisi che stiamo vivendo.
Ho suggerito di prendere a pretesto il viaggio di Luciano di Samosata, e così è stato. Non ci resta che metterci in cammino!”
Dario Fo

Libro in brossura Ed. Chiarelettere ed Ebook ADAGIO disponibili dall’ 11 febbraio 2013

I diritti d’autore di questo libro saranno devoluti a:
Afa Centro Reul di Genova, centro di riabilitazione, educazione per bambini con handicap uditivi e di linguaggio
Associazione genitori ragazzi non vedenti e ipovedenti di Milano per lo scambio di informazioni, esperienze e competenze tra le famiglie di ragazzi non vedenti e ipovedenti.