Condividi

“Il M5S da più di 18 ore sta occupando il consiglio regionale del Lazio in attesa della convocazione ufficiale del consiglio per domani, ultima data utile per approvare la proroga al Piano Territoriale Paesistico Regionale, non farlo comporterebbe il Far-West urbanistico nel Lazio. Nonostante ci fossero due leggi pronte che prevedevano questa proroga, il Consiglio regionale non ne ha portata in Aula nemmeno una, né ha presentato il collegato dove poteva essere inserita quindi dal 15 febbraio fino a quando non si convocherà il Consiglio non ci saranno vincoli regionali paesistici, chiunque potrà presentare un progetto, un ampliamento in centro storico, la costruzione di una centrale di biogas. Noi rimaniamo qua, in attesa di una risposta da parte del Presidente del Consiglio Leodori che tuteli il territorio e i cittadini laziali e non costruttori e speculatori vari. La giunta Zingaretti nel frattempo non fa nulla.” M5S Lazio