Condividi

“Il 19 dicembre 2013 è arrivata la risposta alla mia interrogazione in cui chiedevo di conoscere le spese sostenute dagli assessori del Comune di Bologna negli ultimi 3 mandati per pranzi e cene di rappresentanza. Sono emersi dei costi da veri ghiottoni, pranzi da 950 euro alla volta, pranzi in ristoranti di lusso, pranzi all’estero, ma anche semplici caffè al bar. Il tutto a spese dei contribuenti, ovvero dei cittadini bolognesi. Buon appetito!” Max Bugani e Marco Piazza