Condividi


Lo psiconano ha deciso di combattere il Male. Di distruggere la corruzione, quindi sé stesso, corruttore di Mills. Di disintegrare la mafia, quindi i suoi amici Cuffaro e Dell’Utri condannati in primo grado per frequentazioni mafiose. Di annichilire gli sfruttatori della prostituzione di cui lui è “utilizzatore finale“. E’ un suicidio politico. Cosa fa? Si arresta da solo? Intanto a Fondi il sindaco del centro destra rimane in sella grazie al Governo, grazie al Difensore del Bene (il suo), Lo scioglimento del consiglio comunale, come denunciato da Kryptonite Di Pietro: “è stato richiesto dal prefetto Frattasi circa un anno fa: cinquecento cartelle che provano l’intreccio tra mafia, politica e comitati d’affari, con 17 arresti“. Maroni manderà le ronde anche a Fondi?