Condividi

I cinesi si sono incazzati dopo il declassamento dei titoli pubblici americani. La Cina ne ha comprati per 1.160 miliardi di dollari. E’ il primo finanziatore degli Stati Uniti e teme che il suo credito sia svalutato ancora di più in futuro, e forse di perdere tutto. Un nuovo tipo di guerra in cui bombardi l’avversario con titoli di Stato invece che con testate atomiche. Gli Stati Uniti hanno perso la tripla A dopo settant’anni, un periodo in cui sono riusciti a consolidare un debito spaventoso superiore ai 15 mila miliardi. La cura di Obama è stata peggiore del male con l’aumento del tetto del debito di altri 2.100 miliardi, una cifra da sola superiore all’intero debito italiano. C’è un mostro chiuso nei sotterranei dell’America: il debito, che cresce, cresce, fino a quando uscirà all’aperto. Dopo, aspettiamoci di tutto.