Condividi


Passera, l’ex bancario ministro dello Sviluppo economico, in audizione alla commissione Bilancio della Camera, ha dichiarato:
– Siamo in recessione
– C’è mancanza di liquidità
– Le imprese soffrono
Per fortuna c’è lui a informarci. Una soluzione, ha continuato il ministro, è rappresentata dalle semplificazioni ”l’idea è di presentare ogni 2-3 mesi un pacchettone che tocchi la vita delle famiglie, ma soprattutto delle imprese, e in particolare delle Pmi”. Il pacco è l’ossessione di questo Governo. Dopo la “paccata” della Fornero, il “pacchettone” di di Passera. Nel frattempo l’Eurispes riporta che due terzi delle famiglie italiane non arrivano o arrivano a stento a fine mese e che mezzo milione fa fatica a pagare i mutui per la casa. Riuscirà Passera a mangiare il pacchettone a Natale?