Condividi


In Italia i crocifissi non si toccano e neppure i ladri.
” In rete circola una vignetta. Un maestro toglie il crocifisso e al suo posto ne piazza due. L’alunno, che sta osservando la scena, chiede perchè al maestro che risponde così: ‘Adesso i due ladroni rappresentano meglio il nostro Paese!’ “. PIETRO B.