Condividi

“Me so’ tesserato ar partito perché
‘gni giorno che ne carcereno quarcuno
aspetto che se libberi un posto cosìcché
pur’ io da disonesto signor nessuno
abbusco quarcheccosa anche pe’ mme.
Sindaco, conzijere, deputato,
so disposto a tutto pe’ esse eletto,
a diventa’ un famoso plurindagato
e metteme a grida’ in doppiopetto.
Vojo arricchimme co’ le cooperative,
rosse bianche e de ogni colore
vince tutte quante l’amministrative
e diventa’ il mio benefattore

VIDEO Le vergognose dichiarazioni di Orfini su #MafiaCapitale

Si ne aresteno ancora n’artra decina
se libbereno posti dapertutto
cosicché me posso arza’ ogni matina
gira’ pe’ esse er peggio farabutto.
A diventa’ padroni
semo i più bravi si’
perché stamo sia a Regina Coeli
che ner PD.”
A L., roma