Condividi

di Alice Salvatore

“Continua l’ordinaria e pericolosa schizofrenia del PD. Divisi, scissi e divisivi per la cittadinanza, costoro sono ormai un conclamato danno per il mondo del lavoro! Ecco cosa sostiene il segretario provinciale Pd Terrile: “Non possiamo più permetterci di pagare con i soldi della riqualificazione di Cornigliano le integrazioni degli stipendi dei lavoratori dell’Ilva. Ed è l’ora di rivedere l’accordo di programma per garantire un futuro industriale e l’occupazione in quelle aree“.
Peccato che in Consiglio straordinario regionale di qualche giorno fa, alla presenza delle organizzazioni sindacali e dei lavoratori Ilva, abbiamo approvato all’unanimità (quindi anche il Pd!) un ordine del giorno per tutelare l’occupazione e il reddito di quei lavoratori, vittime di una totale assenza di pianificazione industriale. Abbiamo cioè votato per rispettare proprio quell’accordo di programma dei lavoratori Ilva che ora il Pd disconosce!
Ma l’incoerenza e l’insussistenza del Pd sfiora il ridicolo quando imputa al MoVimento 5 Stelle di cavalcare le proteste. Come dice il redivivo Burlando.
I cittadini e i lavoratori sanno invece che ci limitiamo a rispettare gli impegni presi di fronte a loro. Come tutte le forze politiche dovrebbero fare.” Alice Salvatore, portavoce M5S Liguria