Condividi


Non sentite il bisogno della lentezza? Di pensare, fare, vivere più piano? Facciamo tutto più in fretta e abbiamo sempre meno tempo a disposizione e non sorridiamo più.
“Caro Beppe, dal 21 febbraio e fino al 15 marzo 2011, è in vigore per la provincia di Milano la nuova ordinanza che limita a 70 km. orari la velocità massima consentita sulle strade a scorrimento veloce. Un’occasione per tutti di affrontare la giornata con più calma, con più sicurezza, con maggior responsabilità civica e attenzione nei confronti del problema inquinamento e non solo. Non voglio entrare nel merito dell’efficacia del provvedimento, ma soffermarmi sull’impronta che ognuno di noi può dare, con semplici modifiche delle abitudini quotidiane per dimostrare che non dobbiamo sempre aspettarci che qualcuno faccia qualcosa. Il risultato? In 2 giorni ho percorso 250 km sulle tangenziali e strade statali della provincia di Milano, rispettando rigorosamente l’ordinanza dei 70 km/h, provocando l’ira di tutti, soprattutto camionisti che precedendomi lampeggiavano e suonavano per poi sorpassarmi a velocità ben superiori. Ho sorpassato una sola macchina che viaggiava più lenta di me, poichè il conducente era impegnato al cellulare! Segnalo che per chi volesse riscattarsi, il 28 febbraio 2011 è la giornata della lentezza: www.vivereconlentezza.it. Provate almeno un giorno a vedere come tutto sembra più bello e riposante! GRAZIE BEPPE e W IL MOVIMENTO 5 STELLE!”. Daniele P.

Condividi
Articolo precedenteGheddafi, uno di noi
Prossimo articoloIl portasfiga