Condividi

“Il centro studi di Confcommercio certifica che una famiglia italiana spende ogni anno 4200 euro in media tra Tasi, Tari, Imu, addizionali e altri balzelli. Le tasse locali sono ovunque, non sai mai quando arrivano e come si manifestano.
Quelle conosciute sono le più ridicole, a quelle più temute cambiate il nome ogni anno per non far capire che le avete aumentate. In tre anni l’ICI è diventata IMU e poi si è trasformata in TASI. Mai che una volta l’aveste abbassata.
Dal 2011 al 2015, periodo in cui avete governato sempre voi, secondo confcommercio le tasse locali per le famiglie italiane sono aumentate del 115%!
Il Pd in questi quattro anni è sempre stato in maggioranza di Governo: Monti, Letta, Renzi, oltre ad aver governato la maggioranza delle regioni e dei comuni italiani.
La Lega governava la maggioranza delle Regioni e dei comuni del Nord, Sel la Puglia, Forza Italia oltre ad essere nella maggioranza di Monti e di Letta, governava anche tanti enti locali.
L’aumento delle tasse locali più grande della storia d’Italia è stato compiuto sotto i vostri governi e con questo Decreto continuate a farle lievitare.” Luigi Di Maio