Condividi


L’Avvenire forse avrà un grande futuro, nomen omen, ma certamente ha un formidabile presente: un finanziamento pubblico di 5.092.265 euro (per il 2010). La Conferenza Episcopale Italiana (CEI) si rallegri. Il suo messaggio prepagato arriva a tutti gli italiani. Non fiori, ma opere di bene. Finanziate, ovviamente.