Condividi

“Salve a tutti, in allegato trovate il compito di mia figlia 10 anni.
Ha scritto di suo pugno un fatto di cronaca di quella giornata (il 9 maggio, ndr), scegliendo il tema della marcia sul reddito, essendo io tornato distrutto dalla marcia mi ha fatto un po di domande e poi vivendo in una famiglia “Grillina” potete immaginare la poveretta. Bene niente di ché.
Ha scritto il suo compito ed il giorno dopo tornando da scuola mi dice : “Sai la maestra mi ha detto che il compito non andava bene, ha detto che il reddito di cittadinanza non funziona in quel modo……….???????“. Ancora non ho avuto la possibilità di parlare con questa maestra, ma la politica malsana si trova ovunque e la sensibilizzazione dei più piccoli verso gesti nobili viene in questo modo becero distrutta in un attimo ricoprendo un ruolo istituzionale e di riferimento.
Ecco mi sono sfogato.”
Alessandro S.

 

VIDEO I 50.000 della marcia Perugia Assisi per il Reddito di Cittadinanza

Scarica, stampa e diffondi la lettera da mandare all’INPS per chiedere il rimborso integrale della tua pensione