Condividi


“Esempio di ditta individuale con un unico dipendente. Nel caso della ricerca della Cgia di Mestre si trattava nello specifico di un installatore di impianti che lavora in proprio. Su un reddito annuo di 29.321 euro il totale versato in tasse ammonta a 15.849 euro. Le voci nel dettaglio prevedono:
contributi previdenziali 5.845
IRPEF 5.135
addizionali IRPEF 364
IRAP 1.334
IMU 1378
INAIL 482
CCIAA 88
bollo furgone 146
imposta / tariffa sulla PUBBLICITA’ 81
TASSA / TARIFFA rifiuti 997
a queste si devono aggiungere l’Iva che devi pagare in anticipo anche se non la incassi! …anche l’irpef e addizionali li paghi in anticipo! e se non rispetti gli studi di settore ti arriva un accertamento “induttivo” e sta a te dimostrare che hai ragione! Fare gli imprenditori in Italia è molto rischioso!”. Roberto B.