Condividi

La società russa “Promobot”, produttrice di robot di servizio autonomi, ha iniziato a mettere sul mercato robot dall’aspetto umano. Android Robo-C è il primo robot umanoide al mondo, che non solo copia l’aspetto di una persona, ma è anche in grado di integrarsi in un ambiente aziendale.

Il robot copia le espressioni facciali umane: può muovere gli occhi, le sopracciglia, le labbra e altri “muscoli”, e può anche continuare la conversazione e rispondere alle domande.

La tecnologia sviluppata da Promobot e il suo design brevettato hanno oltre 600 espressioni facciali che consentono al robot di imitare un aspetto umano.

Promobot ritiene che un robot come questo sia in grado di rimuovere la barriera nell’interazione uomo-macchina e di sostituire un numero di dipendenti in luoghi affollati: uffici postali, banche e istituzioni municipali.

“Tutti saranno ora in grado di ordinare un robot con qualsiasi aspetto – per uso professionale o personale. Pertanto, apriamo un enorme mercato di servizi, istruzione e intrattenimento. Immagina una replica di Michael Jordan che vende divise da basket e William Shakespeare che legge i suoi testi in un museo? – afferma Aleksei Iuzhakov, presidente del consiglio di amministrazione di Promobot. – Siamo in grado di costruire un modello linguistico basato su frasi popolari di una determinata persona – il robot comunicherà e risponderà alle domande analizzando le espressioni frequenti dell ‘”originale” e utilizzando un certo contesto di conoscenza di questa persona.

Il produttore ha già diversi ordini. Ora Promobot sta negoziando con le aziende interessate all’acquisto di un robot per il servizio clienti.

La società “Promobot” è stata fondata nel 2015. I promobot lavorano in 35 paesi come amministratori, promotori, consulenti, guide e concierge. Si trovano nella metropolitana di Mosca, nell’aeroporto di Baltimora, nel Dubai Mall e nei negozi IKEA.