Condividi

Chi condanna la Fininvest è condannato alla celebrità. Una volta si mandava una busta con una pallottola, oggi una troupe televisiva.
“Oggi Mesiano è entrato in una tabaccheria e ha comprato sigari cubani…chiaro ed evidente sintomo di castrismo… Poi aveva appuntamento con l’otorino…ed in effetti è chiaramente stravagante per un comunista trinariciuto che dovrebbe respirare benissimo con una narice supplementare… Risulta stranissimo poi che abiti in un quartiere con pochi bambini…potrebbe essere ingordo e mangiarne a frotte… Ma la cosa più scandalosa e stravagante è che possiede tutta la discografia di Apicella…veramente un personaggio ambiguo… Vecchio Brac…qua bisogna indagare ad un livello superiore…si chiami l’agente Betulla Farina…ne scopriremo delle belleeeeeeeeeeeeee!!!” Maurizio Spina