Condividi

Dopo le parole dell’Associazione Nazionale Magistrati che giudica il comportamento del sottosegretario alla Giustizia Cosimo Ferri come ‘una evidente e grave interferenza’, il vice ministro ne tragga le dovute conseguenze, si dimetta“. Lo dichiara Mario Giarrusso, portavoce M5S e componente della Commissione Giustizia del Senato commentando le parole dell’ANM riguardo alle gravissime interferenze di Ferri nelle elezioni dei membri del CSM.” M5S Senato