Condividi


La Lega che attaccava il mafioso di Arcore (copyright di Bossi) è estinta o forse non è mai esistita. Cristiano Aldegani, sindaco leghista di Ponteranica, in provincia di Bergamo, ha deciso che la biblioteca comunale non deve essere più dedicata a Peppino Impastato, ucciso dalla mafia nel 1978. I morti da ricordare devono essere padani doc, non siciliani. La targa con il suo nome è stata rimossa. Un terun in meno.

Condividi
Articolo precedenteIl torero Camomillo
Prossimo articoloManuel Eliantonio