Condividi

“Ragazzi, oggi non sto nella pelle. Vivo in Svizzera da oltre 10 anni, rimbalzato via dall’emigrazione. Però sono originario di L’Aquila, la città del terremoto. E ogni volta che devo tornare a casa sono “dolori”. Aerei per Roma, viaggi in auto infiniti, traffico, treni. Ma oggi ho scoperto che c’è un tunnel che collega il Gran Sasso (qualche chilometro da casa mia) a Ginevra. Già, proprio così: un tunnel che attraversa Alpi, pianura Padana e Appennino. Io mi infilo in questo tunnel a Ginevra ed esco fuori vicino casa. In compagnia dei neutrini. Lo ha annunciato il ministro dell’Istruzione Maristella Gelmini. E se lo dice lei, io mi fido”.
Gian