Condividi

In The Same Boat è un film documentario in cui alcuni tra i più autorevoli studiosi internazionali (Zygmunt Bauman, Tony Atkinson, Serge Latouche, Erik Brynjolfsson, Mariana Mazzucato, Pepe Mujica e altri) si interrogano sulle grandi trasformazioni (globalizzazione, progresso tecnico, avvento della robotica, immigrazione) in atto nelle economie avanzate e sull’impatto che tali trasformazioni potranno avere sul mercato del lavoro, sulla distribuzione del reddito e sui sistemi di sicurezza sociale.

In the Same Boat racconta di come l’umanità – che viaggia su una stessa barca, per l’appunto – stia attraversando una fase critica e le risposte che darà ad alcune domande fondamentali la porteranno ad un cambiamento radicale. Le nuove tecnologie potrebbero essere la chiave per vivere in un mondo migliore e più giusto ma se non ridirigiamo il timone di questo vascello, il futuro potrebbe essere minaccioso. E poi c’è un’altra questione fondamentale, come sostiene Bauman, da tenere a conto: se anche a livello mondiale riuscissimo a riorganizzarci e a far sì che le nostre vite non ruotino tutte attorno alla produzione, se riuscissimo insomma a rallentare il motore della nostra barca, poi cosa faremo? Saremo in grado di stare senza fare niente?
Le risposte e i punti di vista qui si dividono. Da un lato c’è chi pensa che stabilire un salario universale minimo garantito e avere più tempo libero, rallenterebbe l’economia, salverebbe il pianeta dall’autodistruzione e ci consentirebbe di esprimerci al meglio come essere umani e dall’altra chi invece crede – come Mujica – che senza prima un cambiamento culturale, educativo e personale trovare una nuova rotta sarà veramente complicato.

Di seguito sale, cinema e ospiti in cui verrà proiettato

19 Febbraio ore 21 – Cagliari – Cinema Alkestis

20 Febbraio ore 21 – Torino – Cinema Baretti, con la presenza del regista, Rudy Gnutti, e la Dott.ssa Saraceno Chiara.          
20 Febbraio ore 19 – Cagliari – Cinema Alkestis

21 Febbraio ore 20 – Roma – Cinema Farnese  – con la presenza del regista, Rudy Gnutti.

22 Febbraio ore 20 – Roma – Cinema Farnese – con la presenza del regista in sala e Dott. De Masi Domenico. 

23 Febbraio ore 20 – Roma – Cinema Farnese – con la presenza del regista in sala, Rudy Gnutti, e Dott. Fernando Ferroni e Dott.ssa Granaglia Elena.   
                                 

24 Febbraio – Roma – Cinema Farnese – mattinée.

22 Febbraio ore 19.30 – Reggio Emilia – cinema Al Corso.

24 Febbraio ore 21 – Firenze – Cinema Odeon – con la presenza del regista, Rudy Gnutti e Dott. Giovanni Mari e Dott. Paolo Brunori.

25 Febbraio ore 21 – Padova – Cinema Lux – con la presenza del regista, Rudy Gnutti.

25 Febbraio ore 20.30 – Napoli – Cinema Galleria Toledo.

26 Febbraio ore 21.15 – Bologna – Cinema Nosadella – con la presenza del regista, Rudy Gnutti e Dott. Toso Stefano e Dott. Buongiovanni Giorgio.                    

28 Febbraio ore 21 – Ancona – Cinema Italia – in sala Dott. Gallegati Mauro.

26 Febbraio ore 21.15 – Genova – Cinema Nickelodeon.

26 Febbraio ore 21 – Poggibonsi – Cinema Italia.

27 Febbraio ore 20.15 – Trieste – Cinema Fellini. 

1 Marzo ore 21.430 – Milano – Cinema Beltrade – con la presenza del regista, Rudy Gnutti e Dott. Boeri Tito.

4 Marzo ore 20.30 – Treviso – Cinema Edera.

5 Marzo ore 21.15 – Venezia – Cinema Rossini. 

5 Marzo ore 21.00 – Modena – Cinema Astra.

5 Marzo – Ascoli Piceno – Cinema Odeon.

12 Marzo ore 21 – Bergamo – Cinema San Marco. 

13 Marzo ore 20.15 – Palermo – Cinema Rouge et Noir – con in sala il regista, Rudy Gnutti, e il Dott. Orlando Leoluca, sindaco di Palermo.

16 Marzo ore 21 – Amelia – Sala Comunale 

28 Marzo ore 21.15 – La Spezia – Cinema Il Nuovo.

28 Marzo ore 21.15 – Carrara – Cinema Garibaldi.

2 Aprile ore 18.30 – Dolo – Cinema Italia.

3 Aprile ore 21.00 – Dolo – Cinema Italia.

Di seguito un clip esclusivo con Rutger Bregman: