I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [Leggi i dettagli] [OK]

Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#BancheVenete, chiuso per rapina

  • 68


perrapina.jpg

di David Borrelli e Marco Valli, EFDD - M5S Europa

Le vergognosa vicenda delle banche venete si avvia verso un triste epilogo. Le autorità europee, con la connivenza del Governo italiano, hanno tirato la carretta finché si è potuto, prosciugando le tasche dei piccoli azionisti, nell'attesa che si creassero le condizioni per svendere. La morale dei burocrati europei e dei politici corrotti, infatti, è semplice: accorpare le banche e coprire chi le ha gestite in modo irresponsabile o non ha vigilato (Bankitalia e Consob), facendo pagare il conto ai risparmiatori o ai contribuenti. Stesso copione della Grecia, stessi attori, medesime vittime: i cittadini. Dentro l'attuale sistema di governance non c'è scampo e noi italiani dobbiamo accettare il destino su cui ci hanno traghettato manager incapaci e politici in malafede. Sono loro ad aver spolpato gli istituti di credito e poi firmato accordi internazionali che ci mettono il cappio al collo.

Gli istituti veneti saranno separati in una good bank e in una bad bank. La prima sarà probabilmente venduta al prezzo di 1 Euro. La seconda, pura spazzatura sotto il tappeto, sarà liquidata. Interverrà un bail-in mascherato che spezzerà le reni a tutti quelli che fino a poco tempo fa pensavano si trovasse una soluzione diversa.

La ricapitalizzazione pubblica sbandierata dal vassallo Padoan dov'è finita? Secondo la Commissione europea sarebbe servito più di un miliardo di Euro per dare ossigeno agli istituti di credito. Un miliardo di Euro che i privati (Banca Intesa e Unicredit in primis) si sono ben guardati dal concedere, visto che - come dimostrato - sarebbe bastato aspettare qualche settimana per spendere appena 1 Euro.

Questa è l'ennesima dimostrazione di come la gigantesca riforma dell'unione bancaria voluta dall'attuale assetto europeo non vada ad affrontare le vere cause di natura sistemica della crisi, ma si concentri soprattutto sulla volontà di accorpare gli istituti bancari a favore dei giganteschi mostri finanziari, troppo grandi per fallire, i quali da anni stanno tessendo la tela, influenzando i regolatori "indipendenti" a Palazzo Koch, Basilea e Francoforte. Tutto questo per mettere in cantina il sistema bancario del credito tradizionale verso l'economia reale, favorire i prodotti finanziari speculativi più rischiosi e coprire tutta l'attività bancaria illecita svolta negli ultimi anni.

Il tanto sbandierato sistema unico europeo, tra l'altro, non prevede una banca centrale con la credibilità e gli strumenti necessari come quelli di uno Stato sovrano o una Federazione, quindi in caso di una pesante crisi non potrà mai fungere da prestatore d'ultima istanza attraverso un'adeguata protezione dei depositi. Una garanzia dei depositi unica, ovvero il cosiddetto terzo pilastro dell'Unione Bancaria, non è ancora stata realizzata a causa della solita opposizione dei Paesi del Nord, come la Germania e l'Olanda.

Tutto questo è già ben chiaro da tempo a personaggi come Padoan, Renzi e Gentiloni. Una delle loro più gravi colpe è l'aver sostenuto a tutti i costi un sistema fallimentare che ci penalizza, arrivando sempre in ritardo sui tavoli europei; questa eredità arriva dall'epoca del centrodestra italiano e si propaga con l'immobilismo dei finti governi di sinistra. Sono loro, il partito unico, ad aver deciso per gli italiani tutte le ingiustizie europee, che oggi stanno distruggendo l'Italia.

Il MoVimento 5 Stelle da quando è entrato nelle istituzioni ha sempre studiato i provvedimenti con molta attenzione e si è sempre opposto duramente alle regole europee, che avrebbero penalizzato il sistema bancario italiano, i risparmiatori e i contribuenti. Ci hanno sempre attaccato dandoci dei populisti o degli euroscettici, la verità è che gli unici rimasti a difendere gli interessi dei cittadini comuni siamo noi.

Da questo punto di vista, nella seconda metà del 2017 si giocherà l'ennesima fondamentale partita nelle istituzioni europee con la revisione della direttiva BRRD (ovvero quella che contiene il famigerato bail-in) e della CRR (il regolamento relativo ai requisiti prudenziali per gli enti creditizi e le imprese di investimento). Parliamo quindi dei due provvedimenti comunitari che regolamentano rispettivamente le risoluzioni bancarie e i requisiti di capitale. Il MoVimento 5 Stelle sta già proponendo misure per stralciare il bail-in e orientare i requisiti di capitale verso i prodotti finanziari, invece che sul credito all'economia reale. Vedremo il Governo targato PD che scelte farà, se stare ancora una volta con gli speculatori contro gli italiani o seguire la nostra linea politica.

Nel frattempo, il MoVimento 5 Stelle ha anche deciso di tutelare migliaia di risparmiatori danneggiati attraverso un ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, poiché ogni cittadino ha diritto al rispetto dei suoi beni e il diritto di proprietà si applica anche con riferimento alle azioni ed alle obbligazioni bancarie. Il ricorso è finanziato coi tagli degli stipendi dei portavoce. Compila anche tu, come altri migliaia risparmiatori truffati, il modulo nel sito seguendo il link.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

23 Giu 2017, 10:00 | Scrivi | Commenti (68) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Tags: banche, banche venete, chiuso per rapina, default, m5s, risparmi



Il #ProgrammaAmbiente del MoVimento 5 Stelle

  • 115

progenaoebxki.jpg

di MoVimento 5 Stelle



Ciascuno di noi ha quella che si chiama impronta ecologica, ed è la conseguenza di qualunque nostra azione. Questo si riflette sull'acqua che beviamo, sull'aria che respiriamo. Si riflette nel momento in cui noi ci spostiamo perché quando facciamo una trivellazione, o un pozzo petrolifero, o un pozzo per estrarre il gas, questo ha una conseguenza, si riflette sull'agricoltura perché l'acqua che utilizziamo irriga i campi, e se l'acqua è contaminata il prodotto agricolo può non essere di perfetta qualità. Allora lo scopo del nostro programma qual è?

 
(continua...)

22 Giu 2017, 15:10 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (115)

Dati Istat: il governo Renzi ha penalizzato i giovani

  • 119

matteorenzi_istat.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Il rapporto Istat sulla “redistribuzione del reddito in Italia” è una presa in giro con pochi precedenti. Una vera e propria marchetta nei confronti del defunto Governo Renzi. Il messaggio di fondo del documento è che l’azione del Governo nel triennio 2014-2016 ha ridotto le diseguaglianze, ma non è affatto vero. Basta comparare i dati riferiti al 2016 con quelli del 2012 per scoprire che l’azione redistributiva dello Stato si è indebolita proprio da quando Renzi è salito a Palazzo Chigi.

 
(continua...)

22 Giu 2017, 09:31 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (119)

Un anno e #RomaRinasce

  • 164

virgiravirg.jpg


di Virginia Raggi

Questo primo anno ha rappresentato una grande opportunità di rilancio per Roma. Questa Giunta, i suoi consiglieri, i presidenti di Municipio, la maggioranza, hanno lavorato giorno e notte per porre le basi di una rivoluzione che completeremo nel corso della consiliatura. Cinque anni di lavoro e crescita per la città. È stato un percorso irto di ostacoli: li abbiamo affrontati con impegno e serietà, grazie anche a un sincero entusiasmo che - vi assicuro - non ci mancherà mai.

 
(continua...)

21 Giu 2017, 15:14 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (164)

RISULTATI - Vota per il #ProgrammaBanche del MoVimento 5 Stelle

  • 61

PROBANCHESA.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Oggi mercoledì 21 giugno si vota su Rousseau per il Programma Banche del MoVimento 5 Stelle. Le votazioni saranno aperte dalle 10 alle 19. Grazie all’aiuto di esperti abbiamo approfondito nei giorni scorsi i punti fondamentali su cui si baserà la nostra attività di governo.

 
(continua...)

21 Giu 2017, 11:22 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (61)

Per uno Ius Europaeum

  • 271

iuseuropeum.jpg

di MoVimento 5 Stelle

La riforma dello ius soli è una sòla. Concedere la cittadinanza italiana significa concedere anche la cittadinanza europea. Un tema così delicato - che coinvolge 28 Stati membri e oltre 500 milioni di cittadini - deve essere preceduto da una discussione e una concertazione a livello europeo. Bisogna trovare regole uniformi perché la cittadinanza di un Paese dell’Unione coincide con quella europea.

 
(continua...)

20 Giu 2017, 14:31 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (271)

#ProgrammaBanche: Legge anti-speculazione

  • 99

baranesadnre.jpg

Nel mondo cresce il divario tra ricchi e poveri, mentre la grande finanza specula su instabilità, volatilità e oscillazioni delle attività scambiate. Bisogna mettere un freno alle follie dell’economia di carta.

 
(continua...)

20 Giu 2017, 08:41 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (99)

Obbiettivo #Sicilia5Stelle: si parte con le candidature

  • 142

zucconirenzigruber-650x401.jpg



di MoVimento 5 Stelle


Oggi, lunedì 19 giugno 2017, inizia ufficialmente il percorso che porterà il MoVimento 5 Stelle a presentare la sua lista e il suo candidato presidente alle elezioni per la Regione Siciliana fissate il 5 novembre. L'obbiettivo è una Sicilia 5 Stelle, la prima regione amministrata dal MoVimento. Questo percorso terminerà il 9 luglio quando, dalle 19.30 alle 21, ci vedremo tutti insieme al Castello a Mare a Palermo per proclamare l'esito della votazione del candidato presidente che terminerà lo stesso giorno alle 19. Un evento imperdibile a cui invitiamo tutti a partecipare e dopo il quale inizierà ufficialmente la nostra campagna.

 
(continua...)

19 Giu 2017, 15:09 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (142)

#ProgrammaBanche: Riforma usura e anatocismo

  • 81

lannuttieliousi.jpg

Famiglie e imprese italiane devono avere condizioni di credito più uniformi rispetto al resto d’Europa. Mentre bisogna mettere fine agli abusi sull’anatocismo, gli odiosi interessi sugli interessi che ancora resistono a dispetto della legge.

 
(continua...)

19 Giu 2017, 10:12 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (81)

#ProgrammaBanche: Riforma della Vigilanza Bancaria

  • 85

lannuti.jpg

Troppi scandali e troppi crimini attorno al mondo della finanza. E’ necessaria una riforma profonda della vigilanza che conferisca agli organismi di controllo maggiore indipendenza, autorevolezza e strumenti d’azione efficaci

 
(continua...)

18 Giu 2017, 16:00 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (85)

#ProgrammaBanche: Sistema di pagamenti condiviso

  • 120

falciani.jpg

Zero costi, più rapidità e tutela della privacy circa le abitudini di acquisto. E’ necessaria una piattaforma condivisa per i pagamenti, che aiuti anche il contrasto al riciclaggio e all’evasione fiscale.

 
(continua...)

18 Giu 2017, 10:00 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (120)

#ProgrammaBanche: Una banca pubblica per gli investimenti

  • 130

benbpi.jpg

Serve una Banca Pubblica per gli Investimenti, sul modello tedesco e soprattutto francese, che, da una parte, sostenga le imprese (soprattutto quelle che fanno innovazione) e l’economia reale e, dall’altra, rilevi partecipazioni strategiche e rilanci settori davvero produttivi.

 
(continua...)

17 Giu 2017, 16:30 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (130)

Il MoVimento 5 Stelle fa l'alleanza con gli italiani

  • 311

alleati.jpg

di Beppe Grillo

Il MoVimento 5 Stelle ha un solo padrone: i cittadini, gli unici nostri alleati. La stella polare che ha sempre guidato il nostro programma politico è la volontà del popolo. Con Rousseau siamo la prima e unica forza politica al mondo che fa decidere online agli iscritti i propri candidati e il proprio programma. Ogni cittadino italiano che abbia compiuto 18 anni, non iscritto a partiti, può entrare nel MoVimento 5 Stelle e partecipare a questo straordinario progetto di democrazia diretta.

 
(continua...)

17 Giu 2017, 09:30 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (311)

Tutti i post del mese di Giugno 2017