passaparola_travaglio.jpg
Informa sulla TAV
Copia e incolla il codice:


06.11.08
Il forzuto di Arcore
Berlusconi_Tav.jpg
Il forzuto di Arcore ci riprova. Alla Fiera del ciclo e del motociclo ha affermato, riferendosi alla Val di Susa: “Useremo la forza contro i blocchi, non c’è comunità o minoranza che possa pretendere di fermare un cantiere…”. Ha straparlato di “16 miliardi già a disposizione” per fare un buco nel Frejus. Il problema è che il tunnel nel Frejus è già stato realizzato nel lontano 1800 e lui non era stato informato da Lunardi. Forse alludeva al Moncenisio. Al supertunnel di 23 chilometri che finirà tra 15 anni. Un’opera che non serve a nulla, ma che distribuisce un fiume di denaro. - Leggi tutto

28.07.07
L'insostenibile lentezza della Tav.
veinstein.jpg
Non c’è nessun accordo per la Tav in Val di Susa. I Comuni non ci stanno. Hanno rifiutato perfino il 5% di “compensazione”, quasi un miliardo di euro. Non si sono fatti comprare, come hanno fatto tanti Comuni in questo Paese. - Leggi tutto

31.05.07
I costi della Tav
appalti_tav.jpg
La sinistra di lotta e di governo ha capito perchè ha perso. Da sola non ci arrivava, c’è voluta una soffiata di Fini, il disinformato sui fatti. Fini ha spiegato che l’azzeramento della sinistra nel Nord è colpa dei no Tav. La Tav è progresso, la mozzarella arriva mezz’ora prima a Kiev e i finanziamenti europei premiano la nostra economia. La Tav non si fa per colpa dei valligiani, degli ambientalisti, dei no global? Niente di tutto questo. Il Financial Times ha un parere diverso da Fini e dal trenino tav/diessino chiamparinobressofassino. La Tav ci costerebbe QUARANTASETTEMILIARDI di euro. - Leggi tutto

14.02.07
Assalto al treno
Marco_Ponti_TAV.jpg
Oggi scrivo di TAV, ma in realtà mi riferisco a qualcos’altro. Allo sperpero dei soldi dello Stato. Al fatto che i dipendenti pubblici non vengano ridotti in miseria quando dilapidano i NOSTRI soldi. E se non rifondono loro, devono rifondere i partiti di appartenenza. Quelli che speculano sulle grandi opere, sui viadotti, sui raddoppi e sul piatto più importante: la Tav. Quello del grasso che cola. Ma se cola, chi lo lecca? Il professor Ponti, uno dei massimi esperti europei del settore è stato intervistato da Piero Ricca. Le sue osservazioni sulla Tav sono incredibili. - Leggi tutto

15.11.06 Le Ferrovie di Pantalone - Leggi il testo

29.06.06 Corridoio 5, il flagello di Dio - Leggi il testo

27.06.06 La Voce della Val di Susa/12 - Leggi il testo

23.06.06 La Voce della Val di Susa/11 - Leggi il testo

11.05.06 No Tav sei mesi dopo - Leggi il testo

16.12.05 La Voce della Val di Susa/10 - Leggi il testo

15.12.05 La Voce della Val di Susa/9 - Leggi il testo

14.12.05 La Voce della Val di Susa/8 - Leggi il testo

13.12.05 La Voce della Val di Susa/7 - Leggi il testo

12.12.05 La Voce della Val di Susa/6 - Leggi il testo

11.12.05 La Voce della Val di Susa/5 - Leggi il testo

10.12.05 La Voce della Val di Susa/4 - Leggi il testo

09.12.05 La Voce della Val di Susa/3 - Leggi il testo

08.12.05 La Voce della Val di Susa/2 - Leggi il testo

07.12.05 La Voce della Val di Susa/1 - Leggi il testo

06.12.05 Io sono Valsusino! - Leggi il testo

30.11.05 TAV, no grazie! - Leggi il testo