Condividi

“Fino a qualche mese fa ero un piccolo imprenditore commerciale, e dopo che Equitalia e company mi hanno massacrato, mi sono rotto e ho chiuso i battenti. Equitalia & C. Non avranno mai un centesimo da me, risultando nulla tenete e senza nessun bene a me intestato ne mobile e immobile. Come tirerò a campare? Semplice, lavorerò in nero. Sono un elettricista e idraulico e il lavoro non mi manca. Oltre a chiudere la ditta ho anche modificato alcune cose nel mio stile di vita, ad esempio: ho disdettato la Telecom, ho disdettato la Rai, non fumo più, non gioco più al lotto, ho venduto la moto e uso la bici elettrica. Risparmio un bel po di quattrini, e sono contentissimo. Me la rido alle spalle di questi soggetti mandati dalle banche per impadronirsi di tutto”.
D. T.