Condividi

“Un’assurdità per qualunque cittadino, una ovvietà per i politici nostrani. Mi riferisco al fatto che la Camera dei Deputati, fino all’anno scorso, garantiva ai suoi ex – tutti i deputati cessati dal mandato – un bel plafond per rimborsare loro le spese di viaggio. Stiamo parlando di quasi un milione di euro!
È stata necessaria la presenza – e l’impegno – di noi portavoce del MoVimento 5 Stelle che, dopo averci provato sin dal primo giorno in cui abbiamo messo piede a Montecitorio, quest’anno siamo riusciti a incassare il risultato: cancellata dal bilancio della Camera la voce che prevedeva questo odioso privilegio. Novecentomila euro!
Novecentomila euro risparmiati, novecentomila euro di privilegi tolti alla casta che dovrà pagarsi di tasca sua le spese di viaggio. Un risultato importante perché il M5S ha messo con le spalle al muro tutte le forze politiche costringendole a rinunciare a questo privilegio assurdo. Un risultato di cui siamo felici e che va ad aggiungersi a quello sugli affitti d’oro (39milioni di euro l’anno) che la Camera non pagherà più grazie alla norma coniata dal M5S,
E si aggiunge anche ad altri 230mila euro di risparmi all’anno sull’acquisto delle divise del personale di Montecitorio: prima del M5S l’appalto andava in affidamento diretto per 450mila euro, mentre ora si farà un bando di gara. E’ grazie a questi successi che per la prima volta il bilancio della Camera scende sotto la soglia del miliardo di euro! Guarda caso, succede da quando c’è il MoVimento 5 Stelle.

Questa è la nostra idea di Paese. Ti invitiamo a conoscerla a Imola il 17-18 ottobre all’autodromo “Enzo e Dino Ferrari”. Come forse sai, siamo l’unica forza politica che rifiuta il finanziamento pubblico: SOSTIENI ITALIA 5 STELLE CON UNA DONAZIONE!
L’Italia che vogliamo ha eliminato gli sprechi e le spese pazze della politica. L’Italia che vogliamo è un’Italia a 5 stelle!” Riccardo Fraccaro, portavoce M5S Camera