Condividi

“Il MoVimento 5 stelle fin dal primo giorno in Parlamento sta portando avanti una grande battaglia contro i privilegi della Casta. Per esempio, i nostri portavoce che avevano diritto alle auto blu (come il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, il questore al Senato Laura Bottici, il presidente della commissione di Vigilanza Rai Roberto Fico e altri) hanno rinunciato fin da subito, a dimostrazione del fatto che si può far politica senza i privilegi che questa casta si è data nel tempo. Privilegi come uno stipendio che va ben oltre quello che percepiscono la maggior parte degli italiani e che i parlamentari del MoVimento 5 stelle si dimezzano fin dal primo giorno. Oltre all’indennità rendicontiamo le spese sostenute e quello che non spendiamo viene versato a un fondo di garanzia per la piccola e media impresa. Abbiamo invitato varie volte i parlamentari degli altri partiti a fare altrettanto… ma a quanto pare è un sacrificio troppo grande per loro. Vogliamo cambiare questo paese, vogliamo un’#Italia5stelle! Ci vediamo il 10,11,12 ottobre al Circo Massimo per confrontarci sulle proposte per un paese diverso. Lo sapete, non prendiamo finanziamento. Vi chiediamo anche un piccolo contributo, una donazione, per rendere questa manifestazione indimenticabile.” Nicola Morra e Claudia Mannino, M5S Parlamento